CAUSE DI INFERTILITÀ MASCHILE

Le principali cause di infertilità maschile sono riconducibili a disordini ormonali o immunologici, mutazioni genetiche, traumi od ostruzioni dell’apparato uro-genitale, disfunzioni sessuali e, sempre più spesso, processi infiammatori. Alcuni di questi aspetti diventato più difficili da trattare e risolvere se rimangono ignorati, sottovalutati o non diagnosticati per tempo.

 ANALISI ESEGUITE DA PROCREA ANDRO

  • Spermiocitogramma

  • MAR TEST

  • Batteriologia del liquido seminale completa di antibiogramma

  • Valutazione della frammentazione del DNA Spermatico

  • Crioconservazione del liquido seminale

  • Preparazione del liquido seminale per Inseminazione Intrauterina, effettuabile anche presso lo studio di un ginecologo esterno al Centro ProCrea.

  • nei casi di azoospermia (assenza di spermatozoi nell’eiaculato) o di severa oligozoospermia (concentrazione molto ridotta di spermatozoi), stretta collaborazione con urologi che visitano all’interno del Centro ProCrea per interventi di prelievo chirurgico di spermatozoi dal testicolo (MESA, TeSE e MicroTeSE)

  • Eiaculazione retrograda: diagnosi, ricerca di spermatozoi nelle urine e crioconservazione

  • Paraplegia: collaborazione con specialisti interni ed esterni per la raccolta di liquido seminale e crioconservazione in pazienti paraplegici

  • Gestione della Banca Donatori